CITTA' | La mia città | Poesie del compianto Rosario Pileio | Bugie



Bugie

                                   BUGIE                                       

                                                                                 (3.3.1990)

Mi nascondo

nel buio piu` immenso

lasciando dietro di me

tutto il mondo,

piango come un bambino

perche` non sono un uomo;

perche`? perche` a volte mento,

ne dico tante

quando potevo non dirne per niente

Forse le dico per nascondere

una triste realta`

per sentirmi piu` "vivo" piu` 'grande",

ma a che cosa servono le bugie

se sono solo parole?

e mentre la mia coscienza

mi trafigge il buio svanisce

torna la luce tiepida del giorno

"un giorno pieno di parole"

 



Copyright @2013 Oppidomamertina.com Rights Reserved.


Cerca


Newsletter