Leggi il guestbook di Oppidomamertina.com...e firmalo anche tu!

 
Nome: STELLITTANO
Città: ARPAJON FRANCIA

Data: 23/02/2014 23.12.26

BUON GIORNO A TUTTI LETTORI (FUrono)

DOPO UNA LUNGA E PENOSA MALATTIA È ANCORA QUALCHE BATTITO
Caldissimied amicali saluti
Antonio


Nome: salvatore
Città: salerno

Data: 14/02/2014 8.39.59

S.Valentino 2014

Auguri a tutti gl'innamorati,specilmente per gl'innamorati del sito.


Nome: STELLITTANO
Città: ARPAJON FRANCIA

Data: 13/02/2014 12.02.26

BUONGIORNO

Buongiorno et buona fine settimana, Auguro trovarvi tutti in ottima salute colmi di Gioia assieme alle vostre stimatissime famiglie.
Antonio S.


Nome: salvatore
Città: salerno

Data: 10/02/2014 22.29.05

Cordiali saluti,

a tutti gli Oppidesi,ovunque si trovino,e visitatori del sito.


Nome: STELLITTANO
Città: ARPAJON FRANCIA

Data: 21/01/2014 17.16.23

X tutti i lettori ed amici anche per chi non consente la sua amicia

Buongiorno a tutti gli amici e per coloro che non consentino l'amicia, fosse anche virtuale.

Una voce passante mi ha annunciato che state godendo il caldo in Australia, mentre noi stiamo gondendoci: l'umidità e il frescolino nell'aria.

un sincerissimo saluto amicale a: Silvio, Saverio, Pino, Saro che non scrive mai, e tutti gli amici che per puro caso aprono e leggono queste pagine. Estendo i saluti alle vostre simpatique e belle famiglie.

Un particolare saluto alla signora Frisina e famiglia Agurandole di trascorrere 2014 con amore e come il loro cuore desidera

Antonio stellittano


Nome: Pino M.
Città: Sdny

Data: 20/01/2014 9.24.14

Per saverio R.


Caro Saverio.
Con quel "E TORNA A COPPI" rivolto al nostro commune amico Antonio S. mi succede, che non appena mi viene in mente cotesta frase, comincio a ridere a piu' non posso, (a prescindere dove mi trovo) tanto che l'altra sera ero con un paio di amici a casa mia, stavamo (tanto per cambiare) raccontando barzellette e, tra una birra e l'altra ad un certo punto un'amico il piu' vicino mi fa, ma che diavolo ti ridi! la barzelletta non e' ancora finita,.....no, no, scusa sto ridendo per una cosa diversa che mi e' venuta in mente adesso.

Antonio (ed io gli credo) cerca di vedere se le acque si possono smuovere ma,.... ma il caro Antoine, il suo e' un nobile e condiviso penziero che, scaturisce da un Signore quale lo e' sempre stato nei riguardi di noi tutti, ma.... ma....ma.... lasciamo perdere, che e' meglio.

Dobbiamo metterci in testa cari amici, che la tecnologia compiuterizzata non e' pane per tutti i denti, o almeno parlo per me, e non mi vergogno a dire che io di tercomologia come du faciembucca non ne capisco un'accidentiera, quindi volente o nolente rimango attaccato a questo vecchio attrezzo, come lo chiama il nostro caro Antoine S. (Grazie a Carlo)

Un doveroso e caro saluto a tutti quanti nessuno escluso, ed un BUON ANNO a chi lo accetta e pure a chi non, assieme alle vostre risp/e e stim/me Fam/e.

(Ps.Meglio tardi che mai)

Pino M.


Nome: STELLITTANO
Città: ARPAJON

Data: 19/01/2014 18.09.16

X SAVERIO

Buongiorno Saverio,
Scusami se rivengo nel discorso della mia partenensa al circo Oppidese, probabilmente sono il colpevole di non sapermi spiegare, sarei lieto se rileggessi il mio scorso messaggio analizando le parole che ho scritto, mi sembra che il contenuto era inserito al conditionale, poiche nei termini inseriti poteva essere anche una battuta per incitare tutti ha scivere ogni tanto.
La mia partenensa é particolarmente calabrese, é naturalmente coinvolge tutti i comuni, frazioni, rioni, provincie, e regione, a mio parere siamo della medesima madre terra (la Calabria)
Probabilmente sono in errori, ritengo che anche vrtualmente tutti i calabresi di qualsiasi punto della calabria siano, li considero amici, direi che su un’altra scala tutti i cittadini del mondo la terra sono amici . Vorrei anche esprimere che con particolare intenzione, tutti i lettori del presente GB devono considerare che sono veri amici apparentati alla micizia reale.
Per tanto l’occasiome mi é data per amicalmente salutarvi, saluti estesi alle vostre care e stimatissime famiglie
Antonio Stellittano


Nome: Saverio
Città: Sydney

Data: 15/01/2014 20.28.03

... Eh... Torna a coppi...!

Carrisimo Antonio, devo condividere cio che ha detto Pino nell'iniziare la sua lettera indirizzata a te. Nel dire che hai detto cose sensa senso. È da molti anni che tu ti sei sentito fuori del circo oppidese. Mentre Carlo, Pino, Silvio e Io è da molti anni che ti diciamo di non dubbitare della tua illusione. Tu Sei e Sarai sempre il benvenuto. Pultroppo neanche io posso più scrivere come prima. Tu continua cosi, ti risponderemo prima o poi. Tanto siamo in quatrro. Come nel racconto dei Moschettieri, anche se visibili erano stanto Tre, ma nella realta erano quattro. Ciao e a presto


Nome: STELLITTANO
Città: ARPAJON

Data: 30/12/2013 14.09.30

X PINO

Carissimo amico Pino,
Sono commosso del tuo gentile e nobile pensiero, chiedo scusa a tutti gli amici se avranno interpretato il mio messaggio il quale voleva intendere.
Probabilmente avrai letto in orizzontale, in fatti avevo utilizzato il condizionale «non ho mai affermato che qualcuno avrebbe detto» la parola probabile, non t'insegna niente, non vuol dire "affermo"

Sono spiacente che il tuo computer era guasto, nel caso saresti vicino avrei potuto aggiustartelo.

Caro Pino, ho semplicemente scritto per stuzzicare e non per imporre, sono, rispettoso della libertà di parola, di movimento e di ciò che ognuno di noi intenda fare, sembra sia in un certo senso la democrazia.

Capisco anche che tutti abbiamo impegni, e che sia, indispensabili ed importante d'onorarli,
I messaggi che scriviamo sarebbero semplicemente il continuo sentimento duna amicizia anche se essa sia virtuale, ritengo, che non tolga alcun valore «questa é semplicemente la mia opinione»

Non sei il solo che nel passato abbi ricevuto e letto insulti di tutti genere da persone che pensavano essere sconosciuti, anche se non conosco i nomi sapevo di dove venissero, infatti, come sai ogni computer ha la sua carta d'identità che nascostamente s'inserisce ogni qual volta che invii un messaggio, detti (IP) ho solamente informato gli autori, conoscendo gli : IP, che avrei esposto denuncia nel caso continuerebbero, mi sembra che d'allora non abbiamo ricevuto più insulti, almeno quanto mi riguarda.

La mia politica o dottrina é di non dare retta, continuare sempre la mia strada lasciando i maleducati alle loro ingiurie e parolacce che evidentemente ritornare al mittente ; se avrei smesso di scrivere avrei dato soddisfazioni ai maleducati.

Come bene sai e sappiamo la grandezza dell'uomo non si misura col metro, può essere grande pur essendo piccolo.

AUGURO A TE E TUTTA LA TUA NOBILE FAMILIA DI TRASCORRERE L'ANNO 2014 CON AMORE E FELICITÀ
Antonio Stellittano


Nome: Pino M.
Città: Sdey

Data: 29/12/2013 15.49.30

per Antonio S.

Carissimo Antonio.
Mi meraviglia come mai una persona inteligente come lo sei stato da sempre oculato e attento in tutto, a volte dice parole senza senzo! e si caro Antonio, per quel che ne so, nessuno ha mai penzato o detto che tu non sei il benvenuto sin dalla prima ora che il Gb e' stato messo su questo magnifico attrezzo, (come tu lo chiami) quindi tranquillizzati e continua a scrivere e sappi che tutti ti vogliamo bene.

Adesso ti prego, vatti a rileggere le pagine del Gb e vedrai che dovrai ricrederti su quanto da te asserito e constaterai di persona che, non solo a te non ti si risponde, ma a tutti o quasi.

Io per esempio ho avuto il computer guasto e, sia a Salvatore come pure a Silvio non ho potuto rispondere, e quindi? Antonio dovresti sapere che ormai WWW. OPPIDO MAMERTINA. COM e' come se fosse su Facebook e voglio fermamente credere che chi lo frequenta non sa minimamente l'inopportunita' e la pericolosita' che la TECNOLOGIA dei SITI GLOBALI comporta, io personalmente mi son sempre guardato bene dal farne parte, ma solo dopo aver letto cose da farmi stare alla larga piu' che posso, con questo a chi legge il Gb voglio dire che non mi sento sul gradino piu' alto di chi li frequenta, per carita' non vorrei essere frainteso da qualcuno, solo mi quardo bene personalmente dal farne parte.

Nel congedarmi da te ti pregoTi di farti latore presso la tua ris/ma fam/a dei migliori Auguri per un felice e prosperoso 2014 e........ a risentirci.

Tuo. Pino M.


[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] Avanti

Guestbook realizzato dalla All Multimedia - Realizzazione siti Web